“Natura Insieme” 2020

La prima edizione del Campo Estivo “Natura Insieme” 2020, sta volgendo al termine con successo e con la grande gioia dei bambini e di tutti i genitori.

Nato per iniziativa e sforzo comune di due associazioni, ProLoco “La Torre” di Castel Di Ieri e “l’Arcigallo” di Gagliano Aterno, il Campo Estivo è un’attività voluta dagli organizzatori, che si individuano in una rete di professionisti,  per creare un tempestivo servizio alle famiglie e dare libero sfogo, attraverso le moderne metodologie didattiche, ai piccoli che più di tutti in questo periodo storico hanno subito il distanziamento e la chiusura causata dall’emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Oltre ad avere una squadra di professionisti, questo progetto ha visto il grande supporto delle istituzioni, il Parco Naturale Regionale SirenteVelino, i comuni di Castel di Ieri, Gagliano Aterno e Goriano Sicoli, che grazie alla loro presenza e disponibilità hanno avuto modo di sperimentare una sinergia costruttiva nel proprio territorio dai risultati sorprendenti.

Nella sua organizzazione, suddivisa nei due borghi della Valle Subequana, ha regalato e regala attività educative ed itineranti che tanto piacciono ai più piccini che invogliati da educatrici professioniste ben si prestano a tutte le iniziative nelle quali vengono coinvolti.

Giochi, Laboratori educativi, escursioni nei boschi, itinerari culturali nei centri storici e nelle aziende dei borghi, sono state le iniziative messe in campo per intrattenere nelle mattine di luglio e agosto bimbi dai 3 ai 12 anni che si sono susseguiti nel corso delle settimane.

Punto di forza di questa iniziativa sono stati proprio i maestri e le educatrici  grazie ai quali i bambini hanno potuto apprendere, l’arte del teatro, i primi rudimenti del disegno, i colori naturali, come seminare e curare una pianta, la trasformazione del germe di grano in farina e quella di un frutto in marmellata, come si allevano lumache, i vecchi mestieri e giochi di una volta, mostre di insetti del Parco Sirente Velino e culturali.

Due mesi ricchi di attività e iniziative che hanno visto e vedono il susseguirsi di decine di bambini con un’unica costante: imparare divertendosi all’ombra del Monte Sirente.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0