Riaperti i parchi gioco a Sulmona

SULMONA – Stamane, come annunciato nei giorni scorsi, dopo le procedure di sanificazione, sono stati riaperti i parchi gioco presenti in città. Il primo cancello riaperto dopo il lungo periodo di lockdown è stato quello del parco di via Sallustio. La riapertura è stata preceduta da una commovente cerimonia nell’ambito della quale è stato messo a dimora un albero per ricordare la Gabriella Tirabassi Pascucci, membro del Comitato di Quartiere Peep, venuta a mancare lo scorso febbraio.
Presenti il Sindaco Annamaria Casini, insieme all’Assessore Salvatore Zavarella e ai Consiglieri Deborah D’Amico e Angelo Amori. Parole d’amore sono state espresse dal figlio, a nome dei familiari presenti, il quale ha ricordato le grandi doti umane della madre, sottolineando la sua passione per la natura e per i bambini.
Il Sindaco Annamaria Casini nel suo breve discorso ha dichiarato:
“Nel ricordare la signora Gabriella e la bella persona che è stata, sono davvero commossa di prendere parte a questa cerimonia che si svolge in un luogo così bello e così vivo. Un luogo curato e presidiato proprio grazie al senso civico e all’amore di un gruppo di cittadini che ha deciso di dedicare il proprio tempo alla cura di un’area così importante per la città, soprattutto per i cittadini più piccoli.
Un esempio che dimostra il senso di comunità nelle azioni di volontariato che ultimamente stanno venendo fuori con grande entusiasmo”.
Al termine della cerimonia i presenti si sono trasferiti nella adiacente via Properzio, precedentemente interessata a lavori di ripulitura da parte del Comitato di Quartiere e dei Volontari delle Frazioni, per ammirare i due nuovi murales dedicati ai versi di Properzio sull’amore, realizzati dal “Collettivo MANI” e promossi dalle associazioni “Amici del Certamen” e il “Sentiero della Libertà”.
Sono tre le aree di gioco riaperte: Via Togliatti, Via Sallustio e Parco Fluviale, nel rispetto delle regole di prevenzione Covid19.
.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0