Covid, Marsilio ottimista: tra 15 giorni nessun positivo

SULMONA – Traccia un bilancio positivo del calo dei contagi da Covid il governatore della Regione Marco Marsilio. “Ci avviciniamo a scendere sotto i 500 contagiati e con questi ritmi, tra 15 giorni, in Abruzzo non ci sarà più nessun malato in giro”, ha detto in conferenza stampa, facendo il punto sull’emergenza in Abruzzo. “Di fatto abbiamo già avuto tre o quattro scaglioni di riapertura – ha sottolineato – e la curva dei contagi continua a scendere, nonostante ci si potesse anche aspettare una stabilizzazione. E invece con l’aumento delle riaperture e delle persone in circolazione i contagi sono diminuiti – ha aggiunto il governatore – Evidentemente queste misure funzionano e si può tornare a vivere con le cautele di usare mascherine, guanti e lavarsi spesso le mani” .
Quanto all’ordinanza sui centri sportivi, che ha scatenato polemiche, il governatore ha dichiarato: “non mi unisco al coro di chi vuole ridicolizzare certe scelte e certe regole che mi rendo conto possano apparire grottesche. E’ dura dover firmare un’ordinanza che dice che si gioca con i guanti, ma preferisco un centro sportivo che apre con quei limiti ad un centro sportivo chiuso per sempre”. “Poi sono tutti liberi di scegliere se accettare queste regole, adeguarsi o fare i puristi – ha proseguito Marsilio – però i centri sportivi abruzzesi stanno facendo festa, perché dopo avere subito tre mesi di chiusura, che li stanno portando al fallimento, nel giro di mezza giornata hanno avuto un boom di prenotazioni e questo vuol dire che era pieno di gente che aveva voglia di fare una sgambata”. 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0