San Raffaele, torna positiva una delle prime operatrici che era guarita

SULMONA – Sarebbe dovuta tornare a lavoro a giorni dopo essersi ammalata di Covid nella clinica San Raffaele e invece un’operatrice sanitaria sulmonese è risultata di nuovo positiva. La donna aveva avuto il Coronavirus a marzo e dopo la malattia e la convalescenza in una struttura Asl stava terminando la quarantena obbligatoria in casa, quando ha deciso per scrupolo di ripetere il tampone che è risultato ancora positivi, dopo i due negativi consecutivi che l’avevano formalmente fatta uscire dalla lista dei contagiati. A breve sulla donna sarà ripetuto il test per capire se sia davvero di nuovo positiva o se ci sia stato un falso allarme, dati i risultati a volte ballerini di questi esami.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0