La Regione delibera tre centri di raccolta, uno a Sulmona

SULMONA – La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’ambiente Nicola Campitelli, ha deliberato la realizzazione di tre nuovi “centri del riuso” in Abruzzo che saranno realizzati nei Comuni di Chieti, Lanciano e Sulmona. Il costo complessivo del progetto, finanziato con i fondi europei, ammonta a 428.571,42 euro, di cui 128.571,42 a carico dei beneficiari. «Dobbiamo incentivare – ha detto l’assessore all’ambiente Nicola Campitelli – il riuso ed evitare lo scarto come ci richiama anche la recente direttiva rifiuti dell’Unione europea.  Il progetto aiuta l’ambiente, ma anche il sistema regionale della gestione dei rifiuti, e ha un valore sociale importante perché rappresenta anche un modo per informare e sensibilizzare i cittadini a un comportamento virtuoso. Abbiamo sostenuto questa iniziativa poiché – ha osservato ancora Campitelli – bisogna guardare a tutto ciò che ci circonda come una risorsa, nella prospettiva dell’economia circolare e sostenibile. Questo è il frutto di una nuova sensibilità che, la Regione Abruzzo, sta generando sul tema dell’ambiente»

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0