Tavoli all’aperto e tasse sospese, baristi e commercianti scendono in piazza

SULMONA – Commercianti e ristoratori si apprestano ad affrontare la fase 2 e per farlo fanno gruppo. Ieri si sono radunati in un gruppo di whatsapp con una quarantina di partecipanti e si sono dati appuntamento oggi alle 16 in piazza Garibaldi. Almeno tra quelli del centro storico l’intenzione è quella di chiedere di chiudere alle auto per creare un salotto e bypassare il problema degli spazi interni dei locali, spesso troppo piccolo per recuperare nuovo spazi e tavoli.
“L’amministrazione comunale deve venirci incontro – hanno detto in coro con mascherine e distanze di sicurezza – siamo fermi da quasi due mesi e non si può pensare di farci pagare tutte le tasse come se nulla fosse, per non parlare delle misure di distanziamento sociale, che penalizzeranno le presenze nei nostri locali e quindi gli incassi.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0