San Raffaele, negativi tutti i pazienti rimasti in struttura

SULMONA – Sono tutti negativi al Covid i quattro pazienti ricoverati nella clinica San Raffaele di Sulmona. I quattro pazienti Covid, gli unici rimasti in struttura, avevano già negativizzato con il primo tampone, ma per la guarigione completa serviva un secondo esito negativo. Sono state settimane intense per la San Raffaele, il focolaio che ha preoccupato l’intero territorio. Si contano tre morti riconducibili al contagio in clinica: due anziani, uno di Prezza e l’altro di Sulmona e il sindacalista familiare di una dipendente. Toccherà all’Istituto della Sanità associare la morte per Coronavirus. La Procura intanto ha aperto l’inchiesta per epidemia colposa e lesioni colpose. Il fascicolo è stato aperto contro ignoti e si attende l’esito degli accertamenti dei Nas di Pescara che hanno controllato carte e documenti per verificare la corretta applicazione di misure e protocolli. La San Raffaele resta infine in attesa di una risposta della Regione sulla candidatura a centro Covid per la fase due dell’emergenza.
Intanto, devono completare la negativizzazione gli operatori e i rispettivi familiari contagiati.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0