#NonSieteSoli, 30 psicologi per assistenza volontaria ai tempi del Coronavirus

SULMONA – Sono 30 gli psicologi volontari per il supporto psicologico #NONSIETESOLI, istituito dal Comune di Sulmona, insieme ai 16 Comuni dell’ Ambito Sociale Distrettuale n. 4 Peligno, in sinergia con l’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo. A partire da domani venerdi 3 aprile, i volontari delle associazioni di Protezione Civile locale distribuiranno il materiale informativo cartaceo presso gli esercizi commerciali che sono in attività in questi giorni, affinchè la cittadinanza possa essere più efficacemente raggiunta.“E’ un servizio di assistenza alla popolazione molto importante, apprezzato dai cittadini, soprattutto in questa fase difficile dell’ emergenza eccezionale. E’ fondamentale continuare a restare in casa, per contrastare il contagio del virus e per non vanificare tutti gli sforzi fatti finora, consapevoli di quanto difficili siano questi giorni. Si sta rivelando preziosa l’iniziativa di ascolto gratuito a distanza che con i sindaci dell’Ambito in collaborazione con Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, che ringrazio ed invito la cittadinanza a non esitare a chiedere aiuto.” Lo afferma il sindaco Annamaria Casini.“E’ una buona opportunità che si sta rivelando utile per la cittadinanza. Secondo i dati forniti dai nostri Uffici Servizi Sociali sono 35 le persone del territorio, 2 dalla Marsica e 3 da fuori regione,  di cui 22 donne e 13 uomini, per un’età media di 44 anni,  che in una settimana si sono rivolti ai professionisti in elenco. L’ansia, l’insonnia, la solitudine, la paura del contagio, la richiesta di ascolto, in un momento in cui si è costretti a stare chiusi in casa, sono gli elementi in comune tra coloro che hanno chiamato.  Invito chi sente la necessità di essere ascoltato, per affrontare ansie e paure guidati da esperti, a non esitare a contattare gli psicologi e psicoterapeuti che si sono messi a disposizione volontariamente, coordinati da dalla dottoressa Alessandra Cottone, delegata dal Presidente dell’Ordine degli Psicologi d’Abruzzo sul territorio, che ringrazio sentitamente” afferma il vicesindaco con delega alle Politiche Sociali Marina Bianco, la quale ricorda, infine, che è possibile contattare anche i numeri di telefono a disposizione per front office (dalle 10 alle 12) e richieste telefoniche per la consegna di beni di prima necessità e medicinali, per chi è in difficoltà, nell’ambito della funzione di assistenza alla popolazione del Coc, a cura delle associazioni cittadine di protezione civile.ANA PROTEZIONE CIVILE 351 9631069; PROTEZIONE CIVILE 3351239074; CROCE ROSSA 0864 33777.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0