Coronavirus, 10 persone in quarantena a Scanno

SCANNO – Dieci persone in quarantena fiduciaria questa notte a Scanno. Le ordinanze sono state emesse dal sindaco, Giovanni Mastrogiovanni. I provvedimenti si sono resi necessari dopo la segnalazione della Asl che ha tracciato e mappato le persone entrate in contatto, nelle scorse settimane, con un turista napoletano che è risultato positivo al Covid-19. L’uomo agli inizi di marzo aveva trascorso un week end di piacere a Scanno in un struttura ricettiva per poi ripartire immediatamente. Nei giorni successivi, accusando dei sintomi e sottoponendosi a tutti gli esami del caso, è  risultato positivo al Coronavirus. Si è attivando quindi il protocollo che prevede la ricostruzione di tutti i movimenti del contagiato e delle persone entrate in contatto con lo stesso. Per questo in dieci a Scanno si trovano in quarantena domiciliare e sotto monitoraggio sanitario. La quarantena domiciliare è stata disposta solo a titolo precauzionale, perché comunque in paese non c’è nessun contagiato.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0