Coronavirus, due nuovi casi sospetti in città

SULMONA – Sarebbero due i sulmonesi in osservazione per possibile contagio da Coronavirus. Dopo il caso del 60enne residente a Roma, accertati nei giorni scorsi, ora ci sono due sulmonesi che sono sotto la lente dei sanitari. Uno, che presentava sintomi riconducibili al Covid-19, è stato ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale dell’Aquila e l’altro, asintomatico, sarebbe in isolamento a casa.
Per entrambi si attende il risultato delle analisi.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0