Oncologia, Asl: solo un piccolo ritardo, nessuna interruzione

SULMONA – “Non c’è stata alcuna interruzione di attività ma solo unritardo di poco più di un’ora dovuto a ragioni di carattere routinario; subito dopo la situazione è tornata alla normalità”.

Lo precisa la Direzione della Asl sul reparto oncologia dell’ospedale di Sulmona, in merito alle proteste di oggi dei pazienti di Oncologia rimasti più di un’ora in attesa dell’arrivo di un medico, che sostituisse quello che doveva prendere il posto del collega a cui era scaduto il contratto a fine febbraio.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0