Giunta Casini, assegnate le deleghe: 3 donne e 3 uomini nell’esecutivo

SULMONA – Distribuite le deleghe alla “nuova” giunta dopo più di un mese di paralisi dell’azione amministrativa. Come anticipato ieri oltre a Manuela Cozzi, che non si è mai dimessa, è tornato sui suoi passi Stefano Mariani, a loro il compito di guidare le tre new entry Marina Bianco, Luigi Di Cesare e Salvatore Zavarella.

L’ex presidente del Consorzio di Bonifica, Zavarella, entra nell’esecutivo comunale in quota Di Masci e Fauci, così come detto da lui oggi in conferenza stampa; stessa collocazione per la commercialista Bianco, che farà da vice sindaco, con deleghe alla Casa, Commercio e Industria. L’avvocato e professore Di Cesare (designato da Antonio Di Rienzo) si occuperà – tra le altre cose – di Sanità e patrimonio (che viene tolto a Mariani, che resta alla guida diz Bilancio, Partecipate e Personale).

Lavori pubblici, Trasporti e Ricostruzione andranno a Zavarella, con Cozzi che continuerà ad occuparsi di Turismo, Cultura, Ambiente e ora anche di Centro storico.

Tutte le altre deleghe resteranno in calo al sindaco, compresa l’Urbanistica.
Dalla nuova ed ennesima giunta esce una nuova maggioranza di nove consiglieri a otto, con Di Masci che continua a professarsi in minoranza, salvo poi aver partecipato alle trattative sui nuovi assessori. Dunque, il tempo di far tornare il professore suoi suoi passi, ora ancora occupato a non perdere la faccia dopo aver aperto la crisi circa un mese fa.
Quel che è certo che il sindaco ne esce rafforzata è pronta ad arrivare a fine mandato.
“Ho cercato di intensificare il colloquio con la maggioranza di riferimento e i consiglieri comunali civici mi hanno dato l’indicazione di riaprire un confronto con gli ex Pd, con i quali era stata varata l’intesa tecnica l’anno scorso. Siamo ripartiti da lì – ha spiegato la Casini– quello è stato il punto di svolta”. 

Primo banco di prova sarà il consiglio sulla mozione di sfiducia tardiva.
Intanto, sempre che non cambi nulla fino ad allora, ecco le deleghe.

Marina Bianco (vice sindaco): si occuperà di Politiche della Casa, Esternalizzazioni e Servizi, Farmacia, Politiche Sociali, Industria, Commercio e Artigianato;

Luigi Maria Antonio Di Cesare: Semplificazione Amministrativa e Innovazione, Servizi Demografici, Contenzioso, Sanità, Lavoro, Istruzione e Formazione, Patrimonio;

Salvatore Ezio Zavarella: Lavori Pubblici, Manutenzione e Verde, Protezione Civile, Ricostruzione, Servizi Cimiteriali, Casa Italia, Sport, Rete Gas, Trasporti;

Manuela Cozzi: Turismo e Cultura, Ambiente e Politiche della Montagna, Agricoltura, Centro Storico, Politiche Europee;

Stefano Mariani: Bilancio e Finanze, Società Partecipate, Politiche del Personale.

Rimangono nella competenza del sindaco le deleghe riguardanti Associazioni territoriale, Urbanistica, Polizia municipale, nonché tutte le ulteriori e diverse competenze non espressamente attribuite.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0