Snam, il coordinamento No hub del gas svela documento e mette in dubbio iter

SULMONA – Per il coordinamento No Hub del Gas si tratta di un documento che mette in dubbio le autorizzazione per la Snam. Il riferimento è alla valutazione di impatto ambientale della centrale di Sulmona e del gasdotto Snam. Il documento inedito è dell’Ente Parco nazionale della Majella che smentisce clamorosamente sia la Valutazione di Impatto Ambientale sia la Valutazione di Incidenza Ambientale realizzate nel lontano 2011 dal Ministero dell’Ambiente. “Il documento” spiegano da No Hub del Gas Abruzzo “ è stato redatto espressamente per riferire sulla rilevanza naturalistica dell’area interessata dal progetto della centrale di Sulmona e del gasdotto Snam e chiarisce in maniera inequivocabile che le valutazioni effettuate dal Ministero nel 2011 erano superficiali e sono ora del tutto superate confermando tutti i dubbi e le criticità che avevamo evidenziato da tempo, anche al ministero, finora senza esito”. Il Coordinamento No Hub del Gas chiederà quindi la riapertura del procedimento di V.I.A.-V.Inc.A., come d’altro lato previsto espressamente da una norma del D.lgs.152/2006 che prevede la riedizione del procedimento in presenza di significativi elementi non esaminati precedentemente.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0