Csvaq: bando di concorso Borsa di Studio “Antonio Chiodo”

SULMONA – Presentata la prima edizione del Bando di concorso per la Borsa di Studio “Antonio Chiodo”, presso la sede del Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell’Aquila, in Via Gramsci a Sulmona.

Nel corso dell’incontro il Presidente del CSVAQ Luigi Milano, insieme al Consigliere Maria Carmela Pietrucci e al Direttore Concetta Trecco, hanno presentato a due anni dalla scomparsa, la borsa distudio intitolata all’ex revisore dei conti del CSVAQ.

Sulmonese d’adozione e molto stimato in città, Antonio Chiodo si è contraddistinto per l’impegno in tante attività sociali, in qualità di Presidente dell’Associazione AMALI e di volontario dell’Associazione CIPA.

Grazie a questa borsa di studio, il Centro di Servizio per il Volontariato intende preservarne la memoria fornendo un aiuto per un giovane del territorio allo scopo di intraprendere un percorso di studi universitario.

Quale significato attribuiscono oggi i giovani al concetto di cittadinanza e d’impegno civico di solidarietà sociale? È la domanda che il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell’Aquila vuole rivolgere agli studenti dell’ultimo anno degli istituti superiori peligni.

Il concorso per l’assegnazione della Borsa di studio è riservato agli alunni delle classi quinte delPolo Scientifico Tecnologico E. Fermi di Sulmona, del Polo Umanistico Ovidio di Sulmona edell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Patini Liberatore di Castel di Sangro.

I partecipanti sono chiamati a realizzare un elaborato testuale riguardante il tema della cittadinanzavista dai giovani nella società contemporanea. Il bando, con tutte le relative informazioni, verrà pubblicato nei prossimi giorni sul sitowww.csvaq.it.

La sede di Sulmona del CSVAQ provvederà a darne adeguata diffusione tra le scuole e il mondo associativo.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0