Cipa, via al doposcuola: ma servono insegnanti

SULMONA – Riparte l’attività doposcuola del Cipa, che cerca insegnanti per i corsi ai ragazzi.

L’attività socio-culturale è rivolta ai giovani di età compresa tra dieci e quattordici anni.

Gli studenti saranno supportati nello svolgimento dei compiti scolastici e guidati in un processo di socializzazione e di espressione libera della propria fantasia mediante attività ludico-ricreative. 

Il corso si terrà nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì di ogni settimana, dalle 15:00 alle 18:00, con pausa merenda, dal 10 febbraio 2020 al 30maggio 2020, presso la ex scuola di S. Rufina, nelle vicinanze della Stazione delle F.F.S.S. di Sulmona.

Per il trasporto è a disposizione un Pulmino-Navetta che osserverà tre punti di raccolta:1. Piazzale Chiesa San Francesco di Paola2. Piazzale Chiesa Cristo Re3. Villa Comunale, lato Stadio Comunale

L’iscrizione si effettua presso la scuola media di appartenenza, dove il C.I.P.A. mette a disposizione la scheda di iscrizione prestampata.

La partecipazione al corso è GRATUITA grazie al contributo della Fondazione Carispaq.


Il CIPA cerca insegnanti volontari (in particolare di lettere) 
che vogliano mettere il proprio tempo a disposizione per collaborare a questa attività.

Coloro che sono interessati possono rivolgersi a:

 CIPA  0864 55569       346 5106085

Share and Enjoy !

0Shares
0 0