Bonus facciate, Ramunno informa sull’opportunità

SULMONA – Nell’ultimo consiglio comunale il consigliere di maggioranza Andrea Ramunno ha presentato un ordine del giorno sul bonus facciate, contenuto nella legge di Bilancio 2020 nell’art.25. L’obiettivo è quello di sensibilizzare e informare i cittadini sull’opportunità che rappresenta la misura soprattutto in una città come Sulmona. La legge di bilancio approvata prevede il recupero del 90% come credito di imposta ed è necessario che anche i Comuni facciano la loro parte per permettere ai privati di sfruttare al massimo questo bonus.

“Sono frequenti purtroppo nella nostra città casi di crolli e incuria soprattutto nel centro storico – fa notare il giovane consigliere proprio oggi dopo la caduta di un cornicione in piazza Tresca – L’ordine del giorno oltre all’obiettivo di sensibilizzare e informare i cittadini, ha quello di prevedere la riduzione o esenzione della tassa per l’occupazione del suolo pubblico per chi programma interventi edilizi, sia in centro che in periferia, utilizzando il bonus e rispettando delle linee guida che emaneranno gli uffici. L’ultimo punto dell’ordine del giorno punta invece a stimolare gli uffici competenti del comune di Sulmona a snellire i procedimenti per l’approvazione dei progetti e l’eventuale richiesta di pareri ad organi superiori. L’edilizia soprattutto nel nostro territorio ha rappresentato in passato un volano importante sia a livello occupazionale che a livello economico e queste misure possono essere utili, se sfruttate adeguatamente, per permettere una boccata di ossigeno al settore dell’edilizia e di conseguenza all’economia cittadina. Grazie a chi ha supportato l’ordine del giorno e grazie all’assessore Luigi Biagi per aver accolto la proposta”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0