Diabetologia, attese troppo lunghe: lettera-diffida dei Diabetici e Tdm

SULMONA – Attese troppo lunghe per sottoporsi agli esami in ospedale e consegna dei dispositivi medici a singhiozzo.

L’associazione Peligna diabetici e il Tdm hanno inviato una lettera al manager della Asl Roberto Testa.

“Gli utenti a digiuno che devono effettuare il controllo periodico del peso, della pressione, della glicemia e della glicata, ogni volta attendono tempi troppo lunghi per ottenere la risposta del controllo  e la visita medica attraverso la quale viene somministrata la terapia da seguire a casa – scrivono Catia Puglielli e Salvatore Del Boccio – tale attesa risulta particolarmente gravosa per i diabetici anziani affetti anche da altre patologie. Il problema si aggrava ogni qualvolta al normale controllo dei pazienti diabetici si aggiunge il controllo dei pazienti diabetici microinfusionali che vedono ulteriormente occupato il personale medico. Puglielli e Del Boccio, nella lettera spedita alla Asl, fanno anche notare che il personale in servizio è insufficiente a fronteggiare la domanda sanitaria di circa quattromila utenti”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0