23enne trovato morto nell’azienda agricola dove lavorava

GORIANO SICOLI – Lo hanno trovato morto in tarda mattinata in una casetta vicino alla stalla del bestiame che custodiva. Un ragazzo di 23 anni, Kourouma Ousmane, proveniente dalla Guinea, è stato trovato morto in un’azienda agricola che si trova nei pressi della stazione di Goriano Sicoli. Dai primi accertamenti effettuati dai Carabinieri della compagnia di Sulmona sembrerebbe che il decesso sia riconducibile a un’intossicazione da monossido di carbonio. Il ragazzo avrebbe acceso un braciere per riscaldarsi, viste le rigide temperature di questa notte. Da lì il decesso che sarebbe subentrato per intossicazione. La procura ha posto sotto sequestro l’area e ha fissato l’esame autoptico, che sarà affidato lunedì. Da lì si potrà avere un quadro piu chiaro della vicenda.

(Fonte foto: Onda tv)

Share and Enjoy !

0Shares
0 0