Droga nel garage, scarcerata anche la Marinilli

SULMONA – Esce dal carcere di Sulmona anche Daniela Marinilli, la 35enne arrestata lo scorso 24 ottobre dalla Guardia di finanza per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nell’ambito dell’inchiesta denominata “Droga nel garage”. Questa mattina, il Tribunale per il Riesame dell’Aquila, ha accolto l’istanza di scarcerazione depositata dall’avvocato del foro di Sulmona, Alberto Paolini, che aveva chiesto la revoca della misura cautelare. E il Riesame ha concesso i domiciliari alla giovane di Sulmona, con l’applicazione del braccialetto elettronico, che è stata incastrata dalle intercettazioni telefoniche e ambientali.

Erano già stati scarcerati lo scorso 31 ottobre l’economo del Comune di Sulmona, Armando Di Pietro, trovato il 2 ottobre scorso con un chilo e mezzo di cocaina,  14 kg di hashish, 15 grammi di marijuana e denaro contante, appena scaricato nel suo garage da Adriano Esposito, corriere romano 40enne (finito prima in galera e poi ai domiciliari con braccialetto elettronico). A fine ottobre stessa decisione era stata presa per Guido Petrarca, il ragazzo 25enne della Marinilli.

Ancora latitante, invece, M.L.D., ritenuto la mente dell’operazione.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0