Studentessa tra gli Alfieri del lavoro domani premiata da Mattarella

angela zanatta 22-10-19

SULMONA – Angela Zanatta, studentessa di Pettorano sul Gizio, oggi riceverà la medagli di Alfiere del lavoro dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. IL riconoscimento, conseguito da altri 25 studenti in tutta Italia, arriva in seguito alla sua media del 9,8 nei primi 4 anni di scuola superiore, con l’ultimo dove aveva preso tutti 10 che non viene conteggiato.
Angela si era diplomata lo scorso anno al liceo scientifico Fermi e si era iscritta ad Ingegneria aerospaziale a Milano per poi accorgersi di essere più tagliata per l’economia, iscrivendosi al corso di Finanza della Bocconi dove farà il test di ingresso a gennaio e dove è iscritta anche la sorella.

“Un modello esemplare per i nostri giovani, un premio meritato per la nostra impegnata studentessa, ma anche per la nostra Scuola, che vanta nel suo carnet  un altro titolo di alfiere, ottenuto due anni fa dall’alunna Giusy Spacone, oltre a svariati pubblici riconoscimenti per le diverse attività svolte e la progettazione formativa promossa ed espletata – spiega il preside Massimo Di Paolo – i successi del Fermi sono il risultato del lavoro di tanti e  nascono da un comune sentire e da obiettivi condivisi, tra cui l’assunzione di responsabilità verso i giovani del nostro territorio. Tante competenze che insieme contribuiscono alla realizzazione di una scuola che parta dal rispetto e dalla salvaguardia dei valori della nostra tradizione e della nostra costituzione, abbracciando la prospettiva globale e attuale che nasce dalla realizzazione didattica dei Goals dell’agenda 2030, in nome di una comune e condivisa cittadinanza mondiale”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0