Ruba otto chili di cannabis da un campo autorizzato, arrestato 24enne

SULMONA – Lo “pescano” mentre era intento a rubare piantine di cannabis da un campo regolarmente autorizzato e lui si scaglia contro gli agenti. E’ stato arrestato Alessandro Anzellotti, 24enne di Pratola Peligna, accusato di furto, detenzione di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane stava rubando otto chili di cannabis in un campo della frazione Marane regolarmente autorizzato. Nel corso di un controllo i poliziotti lo hanno visto e lo hanno fermato. A quel punto si è scagliato contro uno di loro. E’ scattata in seguito la perquisizione personale e domiciliare nel corso delle quali sono state rinvenute altre sostanze: una dose di eroina nell’auto e cinque grammi di droga in casa. Al termine delle formalità di rito, in attesa dell’udienza di convalida prevista per domani, il giovane è stato portato in stato di arresto nel carcere di via Lamaccio.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0