Trasporti, M5S: in arrivo fondi per l’Abruzzo

SULMONA – In arrivo fondi per le infrastrutture abruzzesi, in particolare 45 milioni di euro per l’elettrificazione della tratta ferroviaria Terni – Sulmona.

Nella seduta dello scorso 24 luglio il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica ha assegnato nuove risorse destinate a finanziare progetti di investimento sulla rete ferroviaria e sulla rete stradale.
Il provvedimento ha riscontrato il positivo commento della senatrice Di Girolamo e della deputata Grippa che in tal senso affermano: “Siamo soddisfatte di questo stanziamento che vogliamo rivendicare poiché riteniamo essere il frutto anche delle nostre proposte da noi portate avanti con molto impegno, anche sollecitando gli enti affinché fosse tangibile una velocizzazione del processo di avvio delle opere infrastrutturali”. Inoltre spiegano: “questi stanziamenti sono stati possibili nell’ambito della fase di aggiornamento dei Contratti di Programma RFI e Anas (2018-2019) che presto saranno sottoposti anche al vaglio delle commissioni trasporti di Camera e Senato di cui siamo componenti e che per questo richiederà un
ulteriore impegno da parte nostra”.
Riguardo gli stanziamenti a beneficio delle infrastrutture del sud sul piano dell’ammodernamento e della sicurezza per gli utenti con particolare riguardo all’Abruzzo le due parlamentari aggiungono: “Sul fronte ferroviario sono stati appostati 211 milioni di euro che permetteranno di completare il raddoppio della linea Pescara-Chieti e ulteriori 45milioni di euro (che si sommano ai 16,5 già stanziati) i quali verranno destinati all’elettrificazione
della linea Terni-Rieti-L’Aquila-Sulmona. Riteniamo invece che molto ancora dovrà essere fatto per velocizzare la tratta più critica della Pescara-Roma, ovvero quella delle aree interne.”

Share and Enjoy !

0Shares
0 0