Risoluzione Punto nascita. La Porta (Lega): solo appoggio all’assessore Verì

SULMONA – “Relativamente alla commissione odierna tengo a precisare che non era volontà nè mia nè del partito votare contro la risoluzione a firma Scoccia, è solo che abbiamo ritenuto opportuno non sminuire il lavoro dell assessore Verì che si sta adoperando, insieme al Dipartimento, da più di un mese sul punto nascita di Sulmona”. Lo scrive sui social la Consigliera regionale della Lega Antonietta La Porta, dopo l’azione che ha visto il suo partito uscire dall’aula all’atto del voto sulla Risoluzione Scoccia in V Commissione Sanità.

“A tal proposito l’assessore ha dichiarato di aver già avviato tutte le procedure per la deroga assicurando che, nel frattempo, si farà tutto il possibile affinché il punto nascita rimanga aperto. Preciso, inoltre, che anche il presidente di commissione ha proposto il ritiro della risoluzione perché superata abbondantemente dalle risposte dell assessore e del direttore di dipartimento dott. Muraglia”, ha proseguito.

“Non riesco a capire la smania a voler puntualizzare l’ovvio. La campagna elettorale è finita, non servono risoluzioni ma soluzioni, e questo è ciò a cui stiamo lavorando in silenzio”, ha concluso La Porta.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0