Picchia capotreno e poliziotti, arrestato 23enne

SULMONA – Nei giorni scorsi, personale del Settore Controllo del Territoriodel Commissariato di Sulmona ha tratto in arresto un cittadino extracomunitario di 23 anni originario del Gambia per violenza e lesioni personali aggravate a Pubblico Ufficiale. In particolareuna pattuglia della Squadra Volante interveniva presso la locale Stazione Ferroviaria a seguito della segnalazione di una persona che, a bordo di un convoglio ferroviario, aveva aggredito il capotreno. Il personale della Polizia, individuato l’autore del fatto, che nel frattempo sceso dal convogliocercava di allontanarsi frettolosamente, procedeva a fermarlo per la sua identificazione e gli ulteriori adempimenti. Il giovane, nel tentativo di sottrarsi, aggrediva fisicamente i due agenticercando di colpirli ripetutamente. Veniva quindi  tratto in arresto ed accompagnato prima inCommissariato e successivamente presso la Casa di reclusione di Sulmona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione presso la Polizia Giudiziaria.

Si soggiunge, inoltre, che, nel corso di un precedente servizio straordinario, sono stati controllati ed identificati 45 giovani, tra i quali un cittadino extracomunitario con precedenti per reati in materia di stupefacenti, che è stato  denunciato in quanto non aveva al seguito  il permesso di soggiorno. Lo stesso veniva sottoposto a perquisizione personale finalizzata al rinvenimento di sostanze stupefacenti, che dava esito negativo. 

Tale attività verra’ replicata nel corso delle prossime settimane

Share and Enjoy !

0Shares
0 0