Snam, i Comitati chiedono incontro pubblico

SULMONA – La partita sulla centrale Snam è ancora aperta. Ne sono convinti i Comitati cittadini per l’ambiente che hanno inviato una lettera aperta al sindaco chiedendole di convocare un incontro pubblico.

“Oltre undici anni di lotte non sono bastate, sino ad ora, ad impedire la realizzazione del progetto Rete Adriatica – si legge nella lettera -, un progetto che avrà conseguenze disastrose per l’ambiente, l’economia, la salute e la sicurezza dei cittadini”.

Secondo i Comitati la partita è ancora aperta ed esistono ancora spazi per scongiurare il devastante disegno della Snam. Ma tali spazi vanno riempiti attraverso una mobilitazione che coinvolga tutte le componenti del nostro territorio.

“Spetta al Comune di Sulmona – aggiungono i Comitati – il compito di essere il propulsore e il raccordo di tale mobilitazione. Tutti i Governi che si sono succeduti dal 2005 al marzo 2018, hanno anteposto gli interessi della Snam e delle altre multinazionali del gas, ai legittimi diritti dei cittadini.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0