Simone illumina Sulmona, successo per Lamp on [Foto Gallery R5]

SULMONA – La luce di Simone ha illuminato dalla su la città per tutta la serata di ieri. Giochi di luci e proiezioni hanno acceso i principali monumenti di Sulmona in una sorta di corteo da piazza a Tresca a Porta Napoli. Pienone di persone in giro per la prima edizione di “Lamp on-Simone illumina la città”, l’evento dell’associazione Majamè per ricordare con gioia Simone Lotito, il giovane artista delle luci scomparso lo scorso dicembre per una malattia. Simone il 18 aprile avrebbe compiuto 23 anni e gli amici, guidati dai componenti di Majamè, Sara Di Sciullo presidente, Pasquale Di Giannantonio (vice presidente), Chiara Fiore, Giorgia Mazzotta e Leonardo Schiavo, lo hanno voluto ricordare con una manifestazione che ha illuminato in modo artistico 9 monumenti cittadini e avviato una raccolta fondi a sostegno del Reparto di rianimazione dell’ospedale di Sulmona.

Oltre 70 i volontari impegnati nell’organizzazione e coinvolti anche alcuni dei professionisti dell’illuminotecnica con cui Simone ha collaborato durante la sua carriera, tra cui Fox Sound Service, FG Music, Fracassi Events Service, Stage Sound&Light Service, Music Hill Servizi per lo spettacolo, Roberto Andreotti Lighting Designer e Alfonso Mastrangioli Lighting Designer. Ognuno ha lavorato gratuitamente. Il corteo per Simone è partito da piazza Tresca dove è stato illuminato il Monumento ai Caduti, a seguire il Complesso dell’Annunziata, Piazza XX Settembre (Statua di Ovidio e facciata del Liceo Classico), la Fontana del Vecchio, la Rotonda di San Francesco, l’Acquedotto Medievale, la Fontana di Piazza Garibaldi, il Monumento a Celestino V e Porta Napoli.

Presenti per tutto il giorno, a cura dell’Associazione A.S.E.O. di Sulmona, due postazioni di raccolta diretta in Piazza XX Settembre e all’interno della Rotonda di San Francesco, qui è stato inoltre allestito uno spazio dedicato a Simone Lotito e alla sua storia, su tre pannelli sono state proiettate immagini e ricordi con gli amici e tutti coloro che gli hanno voluto bene.
Ma per chi volesse fare una donazione può recarsi nei negozi cittadini convenzionati oppure potrà farlo attraverso un bonifico intestato all’associazione MajaMè-Lamp on Simone Iban IT53 G053 8740 8020 0000 3054 888 (BPER filiale di Sulmona) con causale: raccolta fondi rianimazione.

Lamp on

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0