Violenta rissa fuori dal pub, tutti assolti

SULMONA. Si è chiuso con l’assoluzione di tutti gli imputati il processo per lesioni gravissime ai danni di un operaio del posto nei pressi del pub di piazza Capograssi. Il Tribunale di Sulmona ha assolto Marco Quattrociocchi e Gaspare Bonomo per non aver commesso il fatto ,mentre Luca Del Sarto è stato prosciolto per difetto di imputabilità. I fatti si riferiscono alla notte del 29 dicembre 2012, nei pressi di un pub cittadino, quando un operaio 49enne venne ricoverato d’urgenza nel reparto maxillo-facciale del San Salvatore dell’Aquila. All’origine della lite, secondo le testimonianze raccolte dagli investigatori, ci sarebbero vecchi rancori tra il pestato e uno dei tre aggressori ma soprattutto futili motivi.  Inizialmente i tre imputati erano stati raggiunti dall’obbligo di firma e di dimora. Non potevano allontanarsi da Sulmona, dovevano presentarsi due volte al giorno nella caserma dei carabinieri e non potevano avvicinarsi meno di 100 metri al pub di piazza Capograssi dove è avvenuta la rissa. Poi è iniziato il processo. E nei giorni scorsi, per tutti e tre, è arriva l’assoluzione. Quattrociocchi e Bonomo sono stati difesi dagli avvocati Stefano Michelangelo, Piercarlo Cirilli e Alessandro Margiotta. Mentre Del Sarto è stato assistito da Uberto Di Pillo.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0