Regionali, Salvini riempie piazza XX Settembre all’inverosimile e “blocca” il centro storico [video]

SULMONA (ore 19:01) – Bagno di folla oggi per Matteo Salvini a Sulmona che ha riempito fino all’inverosimile piazza XX Settembre e corso Ovidio. Il vice premier ha radunato migliaia di persone sotto la statua di Ovidio in un colpo d’occhio che è difficile descrivere. 

“Noi siamo qui in Abruzzo per riaprire quello che la sinistra ha chiuso e cioè ospedali e tribunali”, sta dicendo il ministro dell’Interno accanto alla candidata della Lega alle Regionali Antonietta La Porta dal palco montato ad hoc sul lato del palazzo Caracciolo. Salvini è entrato da un camper parcheggiato dietro il palco e ha invitato la stampa salire sul palco, per rispondere a qualche domanda prima di concedersi alla folla.

“Basta con la falsità dei radical chic e dei salotti buoni che invitano ad aprire i porti, in Italia arriverà solo chi è in regola – aggiunge tra applausi e grida di entusiasmo – Gli altri li ospitino nelle loro ville i signori della sinistra. Per noi vengono prima gli italiani e imprescindibile è la loro sicurezza”. 

La folla arriva fino a via Roma e i portici, con le persone che non riescono a raggiungere la piazza per il pienone. Non ci sono state manifestazioni di dissenso, se non un manifesto da una finestra di uno studio legale con la foto di Ovidio e la sua frase “empio è colui che non accoglie lo straniero”.

Da stamattina per motivi di sicurezza il centro storico è stato chiuso con i cestini getta carte eliminati e pattuglie delle forze dell’ordine.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0