Tregua maltempo, piano neve da 10mila euro al giorno

SULMONA – Nonostante la tregua concessa oggi dal maltempo, al lavoro dalle prime ore del mattino mezzi per proseguire lo sgombero della neve dalle strade cittadine. E’ stato firmato questa mattina dal sindaco Annamaria Casini il decreto che dispone la chiusura, prevista per questa sera, del Centro Operativo Comunale, situato nella sede della Protezione Civile comunale,in località Valletta, zona industriale. Con l’ordinanza dirigenziale (n 3 del 5/1/2019) è stata prorogata la sospensione della Ztl in centro storico fino alle ore 1.00 del 7 gennaio 2019 e, comunque, “fino al cessare delle condizioni che rendono pericolosi alcuni tratti stradali”. Finora, con le 16 ditte a lavoro, sono state spesi 10mila euro al giorno per gli ultimi due giorni, con un budget massimo preventivato di 40mila euro.

“I lavori sono proseguiti anche oggi” afferma il sindaco Annamaria Casini “abbiamo cercato di rispondere concretamente a tutte le segnalazioni pervenute nella sede del Coc, rimasta sempre operativa 24 ore al giorno. Oggi pomeriggio si terrà una riunione con il vicesindaco Nicola Angelucci e l’assessore alla Protezione Civile Antonio Angelone, insieme ai tecnici e funzionari comunali, al fine di definire e avviare le operazioni di pulizia di aree e strade limitrofe ai plessi scolastici cittadini, per consentire la riapertura delle scuole e la ripresa delle attività didattiche lunedi 7 gennaio, come da programma dopo la conclusione delle festività natalizie”.
“Dopo la fase di emergenza in cui siamo intervenuti sulle strade cittadine principali, oggi gli interventi con mezzi adeguati si sono concentrati sulle vie secondarie, nei vicoli e nelle frazioni, anche secondo le criticità che sono state segnalate dai cittadini” spiega l’assessore Antonio Angelone “Sono cominciate anche le operazioni di sgombero della neve sui marciapiedi e nel tardo pomeriggio torneremo ad attivare di nuovo il piano antighiaccio con i mezzi spargisale”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0