Rincari pedaggi autostradali in arrivo? Sindaci protestano

SULMONA – Lo spettro degli aumenti del pedaggio autostradale fa scattare la protesta dei sindaci, che si troveranno per le ore 9 del prossimo 31 dicembre davanti il casello autostradale dell’Aquila. Per l’occasione è stato preparato un manifesto funebre. “A -5 giorni dall’inizio del nuovo anno, i sindaci e gli amministratori di Lazio e Abruzzo ancora non hanno avuto risposta dal Ministro”, hanno spiegato i sindaci, “lo spettro di un aumento dei pedaggi di circa il 19% aleggia. Per questo il 31 dicembre dalle 9 saremo al casello dell’Aquila”. Nel necrologio di protesta si legge ancora che “dopo un anno di lunga attesa, promesse e illusioni, a causa dei nuovi sciagurati rincari del pedaggio autostradale, sono stati brutalmente assassinati i territori laziali e abruzzesi. Ne danno il triste annuncio gli amministratori locali, le associazioni e i cittadini tutti che hanno tentato giustamente di difendere i propri territori”. Nel manifesto funebre i sindaci esprimono inoltre “profonda ingratitudine per quanti, nonostante le possibilità istituzionali e politiche, non hanno evitato la triste sorte”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0