I reali del Qatar scelgono i confetti di Sulmona per il loro matrimonio

SULMONA – La famosa confettata abruzzese con cento chili di confetti scelti tra quelli alla mandorla e vari gusti, 5.850 fiori di confetti disposti in 140 composizioni più 1.000 sacchetti di confetti da donare agli invitati. Che dire la tradizione dell’azienda “Confetti Pelino”continua all’interno delle case reali del mondo e questa volta si sposta in medio Oriente. Un risultato tutto sulmonese e tutto italiano che ancora una volta mette in risalto le eccellenze del nostro Made in Italy. Un matrimonio da favola, quello celebrato il 30 novembre scorso, che ha visto protagonisti i reali del Qatar, Aisha e Fahat assieme ai loro 850 invitati in una location “ex novo”realizzata proprio per l’occasione. “Il nostro rapporto con le case reali ha una lunga storia. Una tradizione che rimane nell’albo d’oro della nostra azienda con tutti i riconoscimenti ricevuti”. Lo sottolinea l’azienda “Confetti Pelino” che nel giugno scorso è stata visitata dai reali in persona che hanno voluto scegliere i loro confetti. “Siamo estremamente soddisfatti del risultato di questa celebrazione a Doha – continuano dall’azienda – grazie al nostro team, che recatosi sul posto, ha potuto dare il giusto valore all’allestimento data la grande professionalità. Questa celebrazione dopo quella di Herry e Meghan, l’ultimo in ordine di tempo realizzato dalla nostra azienda, oggi rinsalda ancor più il rapporto con le famiglie reali e rinsalda la nostra presenza in medio Oriente, una realtà economica consolidata e tuttora in espansione. Proprio per questo pensiamo che il nostro paese è ancora amato per le sue eccellenze ed è proprio su questo che l’economia nazionale deve fare leva. Noi imprenditori ci siamo e cerchiamo ogni giorno di aggiungere del nostro per far sì che il nome Italia sia sempre al primo posto delle classifiche internazionali. Quello di oggi è un grosso risultato e noi continueremo a lavorare per dare lustro al prodotto dolciario di Sulmona che arriva direttamente dalla nostra azienda da 240 anni”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0