Bretella ferroviaria, Sbic: rivedere progetto e salvare i fondi

SULMONA – Non perdere i fondi, circa 11 milioni di euro destinati a Sulmona, e rimodulare il progetto. Questa in sintesi la proposta di Sbic in riferimento alla bretella di Santa Rufina, per cui si chiede alla senatrice sulmonese Gabriella Di Girolamo di dire come stanno le cose.

Ancora oggi, nonostante il tempo trascorso, riteniamo fondamentale insistere per ripensare e rimodulare il programma della bretella perché le rilevanti modifiche sulla città e sul suo assetto infrastrutturale possano essere riconsiderate e condivise – dicono da Sbic – L’opera infatti, pur rientrando in una condivisibile generale strategia regionale di velocizzazione della rete ferroviaria, è invero, nella sua impostazione, spostata e strutturata in modo da guastare e ledere profondamente Sulmona e la sua stazione ferroviaria”.

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0