Piani complessi, M5S: la giunta galleggiante

SULMONA – Sui piani complessi, il PD tiene in vita la Casini. Si punta sul cemento e si abbandona il centro storico. Questo in sintesi il pensiero del Meet up Amici di Beppe Grillo sull’ultima commissione urbanistica in cui l’assenza strategica del Pd ha salvato la giunta Casini, su cui pesava il no del consigliere di maggioranza (?) Fabio Pingue, o meglio del gruppo Avanti Sulmona.

Ma allora è legittimo chiedersi se non esista un astuto deus ex machina che tira le fila ed ha persuaso i tre Consiglieri del Pd a disertare la riunione – dicono i grillini – D’altronde l’assenza di tutti e tre non può essere casuale. Ciascuno ha addotto impedimento personale, di cui non si chiede documentata giustificazione per non far torto all’intelligenza delle persone, che sanno che le scuse celano indicibili inciuci politici.

Insomma la tattica politica del momento prevede che la maggioranza Casini continui a far finta di esistere, in attesa che si definiscano i ruoli per le elezioni regionali”.      

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0