Usuraie insospettabili, fissato l’interrogatorio. Possibili sviluppi sul caso

SULMONA – Saranno interrogate venerdì alle 9 la preside in pensione Elvira Tonti e la broker assicurativo Katia Valeri, arrestate giovedì per usura. Le due avrebbero estorto 6mila euro a fronte di un prestito di 2mila alla titolaredell’autolavaggio rimasta vittima  dell’aggressione da parte di una famiglia rom, con cui aveva precedentemente contratto un debito.

Il racket dell’usura, però, potrebbe estendersi a macchia d’olio in città, come hanno lasciato intendere gli inquirenti.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0