Il nutrizionista sulmonese Pacella tra i 5 migliori del 2018

SULMONA – Il sulmonese Antonio Pacella ha ottenuto una delle cinque nomination per il Premio alla carriera di miglior nustrisionista del 2018 indetto dall’Associazione italiana per lo scambio culturale in Europa di Verona e dalla Fondazione Insieme per la terra di Bagnolo San Vito (Mantova). Con la motivazione “verificato l’alta professionalità ed autorevolezza del suo operato, nonché un profondo senso civico ed associativo verso la comunità, siamo lieti di assegnarle la Nomination”. L’evento organizzato a palazzo della Gran Guardia a Verona domenica 25 novembre porta il nome di “Alimentazione e Sport”.
Pacella, classe di 1978, è laureato in Medicina e chirurgia con lode e specializzazione in Scienza dell’alimentazione presso l’Università “La Sapienza”.

“Da Abruzzese – spiega il medico – sono felice di condividere questa nomination con altri cinque amici e stimati colleghi che incontro spesso per lavoro provenienti da altri percorsi scientifici e professionali come Matteo Pincella, nutrizionista della Juventus Fc e della Nazionale di calcio, Cristian Petri, nutrizionista della Fiorentina AC e dell’Under 21 di calcio, Luciano Loatelli, nutrizionista del Rugby Viadana 1970, storica squadra di rugby militante nella Top 12 e Andrea Valigi, nutrizionista delle società di volley e basket di Perugia”.

Congratulazioni sono arrivate dalla Fiesa Confesercenti Abruzzo e Molise.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0