Agrario e Alberghiero insieme, la proposta di Pingue e Bencivenga

SULMONA – In vista della programmazione del dimensionamento e degli indirizzi scolastici arriva la proposta di un nuovo Istituto di Istruzione Superiore con due indirizzi (“Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera” e “Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale”), frutto della ristrutturazione dell’offerta formativa professionale già presente nell’Ambito Territoriale 3 aggregando le sedi coordinate dell’IPSASR “A. Serpieri” nei Comuni di Castel di Sangro, Pratola Peligna e Sulmona (casa di reclusione) all’IPSSEOA di Roccaraso. La proposta arriva dal consigliere i maggioranza Fabio Pingue e dall’assessore Alessandro Bencivenga.

“Questa operazione si pone il fine di dare vita ad una scuola che possa farsi promotrice delle peculiarità di questo territorio nel comparto dell’agricoltura, dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera – dicono – Una proposta che nasce e promuove l’unione e la collaborazione fattiva all’interno del nostro territorio, promuovendone le nostre principali potenzialità”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0