Giornata contro la violenza di genere

SULMONA – Un cartellone ricco di eventi, che si svolgeranno dal 16 al 30 novembre nell’ambito della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre,  è stato presentato in conferenza stampa questa mattina a palazzo San Francesc dall’assessore alle Pari Opportunità Anna Rita Di Loreto, dal presidente del Consiglio comunale Katia Di Marzio, dai Consiglieri Deborah D’Amico e Roberta Salvati, insieme a Donatella Iavarone e Gianna Tollis dell’associazione La Diosa onlus, a Barbara Fucile della Horizon Service Società Cooperativa Sociale e a Chiara Buccini dell’ Inner Wheel club di Sulmona, in sinergia con le associazioni Ubuntu, Voci di Donna, Pink Pratola, Polizia di Stato e la Casa Editrice di Jacopo Lupi.

Si comincerà il 16 novembre dalle 9 alle 14 nell’aula consiliare di Palazzo san Francesco con il Seminario di studi “Violenza di genere:valutazione del rischio e presa in carico”  a cura della Horizon Service. Martedi 20 e mercoledi 22 novembre sarà la volta del seminario “Chiamarlo amore non si può” che si terrà nella scuola media Ovidio, mentre il giorno successivo sarà il foyer del teatro Maria Canigliaad ospitare sia il convegno “La Tratta” (ore 18-19.30), sia il Convegno “le Metamorfosi della donna nel mondo del lavoro” (ore 17-19) affiancato dalla mostra fotografica “Donne tra tradizione ed evoluzione” curata da Angelo D’Aloisio. I tre eventi sono a cura dell’associazione La Diosa. Il 25 novembre a piazza XX Settembre dalle 10 alle 13 si terrà la campagna di sensibilizzazione  a cura della Polizia di Stato, che sarà presente con il Camper nell’ambito del progetto “Questo non è amore”. Nello stesso luogo due appuntamenti: alle ore 12 le associazioni insieme daranno il via al lancio dei palloncini, in memoria delle donne uccise per mano dei compagno; alle ore 17.30, nel Gran Caffè Letterario sarà presentato il libro di Simone Lupi “Dal mito alla fiaba”.  Il 26 novembre nel cinema Pacifico si svolgerà la rassegna cinematografica  con “Disconnect” alle ore 10 dedicata alle scuole e alle 17.30 ingresso gratuito per la cittadinanza. Un evento voluto dall’amministrazione comunale in collaborazione con la criminologa Susanna Loriga. Il 28 novembre alle ore 10 palazzo Corvi ospiterà un Forum “Violenze domestiche: diritto di cronaca e diritto di famiglia. La tutela delle vittime tra deontologia e social network” a cura dell’Inner Wheel.  Il workshop sulle Pari Opportunità alla presenza dell’assessore regionale Marinella Sclocco, a cura de La Diosa, chiuderà il cartellone eventi il 30 novembre alle ore 10.30 nel teatro Caniglia.

“E’ importante sensibilizzare in maniera coesa i cittadini contro il dramma della violenza sulle donne. L’amministrazione ha accolto con favore patrocinando questo significativo progetto voluto dalle associazioni, che ringrazio per l’impegno profuso, in sinergia con i nostri Consiglieri comunali” afferma l’assessore Anna Rita Di Loreto.

“Abbiamo voluto attenzionare fortemente il problema della violenza di genere” dichiarano i consiglieri Deborah D’Amico e Roberta Salvati “Ci siamo avvalse dell’esperienza e della professionalità delle associazioni del territorio. Siamo soddisfatte del lavoro condiviso e del risultato raggiunto. Vogliamo proseguire su questa strada, per sensibilizzare e far conoscere in maniera approfondita questa problematica, invitiamo, pertanto, la cittadinanza a partecipare alle iniziative”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0