Bombe d’aqua a Scanno e Villetta , esondati ieri i fiumi

VILLETTA BARREA – La bomba d’acqua caduta ieri a Villetta Barrea e Scanno ha provocato l’esondazione dei fiumi Sangro e Tasso, che hanno allagato strade e locali al pian terreno.

A Villetta Barrea la pioggia incessante ha fatto ingrossare il fiume. Il ponte pedonale, che consentiva le tradizionali passeggiate sulle rive del Sangro, è stato letteralmente spazzato via. Tanto è bastato per far scattare l’emergenza con il sindaco Giusy Colantoni che ha emesso l’ordinanza di chiusura a tempo indeterminato della strada provinciale 59. La situazione di forte criticità è rientrata nella normalità intorno alle 17.

Non meno drammatica la situazione a Scanno dove l’esondazione del fiume ha allagato vie e case e ha portato alla chiusura di una strada che se l’accesso al paese è stato garantito. “Stiamo gestendo la situazione emergenza – ha rassicurato il vice sindaco Giuseppe Marone – “si è resa necessaria solo la chiusura di viale degli Alpini per il resto l’accesso al paese è rimasto libero”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0