Da Sulmona parte un progetto di Ricerca e Sviluppo per tecnologie aeronautiche innovative

SULMONA – Due Sulmonesi, Giovanni Carugno, Pilota di linea professionista, Istruttore e Direttore della Scuola di Volo dell’Aero Club L’Aquila e Paolo Fallavollita, Ingegnere elettronico, fondatore e amministratore di Oben srl, società che opera da anni nel campo degli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (meglio conosciuti come “droni”) sono a capo di un progetto ad altissima tecnologia denominato “DAIALS” (Drones for Aircraft Inspection After Lighting Strike) che vede appunto l’impiego dei droni per le ispezioni manutentive dei danni causati ai grandi aeromobili di linea dai fulmini e dagli impatti con volatili.

Gli impatti da fulmine o volatili sono piuttosto frequenti, in genere non pericolosi per i passeggeri e spesso si limitano a danni superficiali alla fusoliera. Tali danni però vanno rapidamente ispezionati, valutati ed eventualmente riparati prima di rimettere in servizio l’aereo nella massima sicurezza.

Il progetto è stato ufficializzato e pubblicato sul sito web dell’ENAC (Ente nazionale Aviazione Civile) nella sezione Progetti di ricerca e sviluppo settore SAPR. Si tratta di una sofisticatissima tecnologia all’avanguardia, ancora in fase di sperimentazione, per la prima volta applicata in Italia, che vede la Oben srl e il Centro Addestramento dell’Aero Club L’Aquila collaborare con una importante compagnia aerea Italiana, la Blue Panorama Airlines che opera tratte intercontinentali con aeromobili Boeing B767 e B737.

La flotta aerea della Blue Panorama sarà la prima in Italia a beneficiare di tale tecnologia che renderà le ispezioni degli aeromobili più rapide ed efficaci mediante i sofisticati sensori installati a bordo dei droni appositamente progettati.

Il Centro di Addestramento dell’Aero Club L’Aquila si occuperà inoltre della formazione e la qualificazione dei tecnici operatori generando nuove qualifiche professionali ad altissima specializzazione in un settore altamente remunerativo come quello dell’Aviazione commerciale.

Riferimenti:

https://www.enac.gov.it/sicurezza-aerea/droni/progetti-di-ricerca-e-sviluppo-settore-sapr

https://www.dronezine.it/67039/ispezionare-con-il-drone-gli-aerei-colpiti-di-fulmini-enac-approva-una-ricerca-tutta-italiana/?fbclid=IwAR1m9a006biJ2MCbC29_aOjwkKGYUKoQKyasT-HGzD57PzLxCmEcObsUQXA

 

OBEN SRL (http://www.oben.it/)

Nasce dall’esperienza di laboratori universitari nel campo dell’Ingegneria e dell’Archeologia come spin-off dell’Università di Sassari, e collabora con il DIET dell’Università “La Sapienza” per offrire ad ogni tuo progetto sistemi aerei a pilotaggio remoto o senza pilota (UAV, UAS, APR) per lavoro aereo e telerilevamento. Offre servizi di telerilevamento altamente specializzati che spaziano dalla fotogrammetria al rilievo LiDAR sia da APR che elicotteri convenzionali. Essa è inoltre in grado di offrire consulenze tecniche di progettazione del drone su specifiche del Cliente.

In collaborazione con Aeroclub L’Aquila ci rivolgiamo a tutto il Centro-Sud come Centro di addestramento e consulenza riconosciuto da ENAC.

Aero Club l’Aquila (https://www.aeroclublaquila.it/)

E’ riconosciuto come Centro di Addestramento APR tramite certificato ENAC.CA.APR.022 rilasciato il 5 dicembre 2016 e come Organizzazione di Consulenza APR tramite riferimento ENAC.APR.OC.010 del 3 maggio 2016. Codesta associazione presente nel settore aeronautico dal 1958, vanta una grande esperienza e professionalità nell’addestramento di piloti. Oltre al pilotaggio remoto, è infatti attiva come scuola di volo a motore, volo a vela e volo diporto o sportivo

Blue Panorama Spa (https://www.blue-panorama.com/main)

Nata nel 1998 ed associata IATA dal 2002, è costituita da una squadra di 500 persone cresciuta con gli anni attorno a un’impresa rimasta sempre completamente italiana. È fra le migliori e più affidabili compagnie aeree del mondo grazie alle principali certificazioni sulla sicurezza operativa dei vettori aerei IOSA e FAA&TSA e all’abilitazione alla manutenzione di aeromobili grazie alla certificazione EASA Part 145. Collabora da sempre con i principali tour operator italiani e insieme a loro raggiungiamo le più incantevoli destinazioni del pianeta. È leader sui Caraibi con oltre 300 mila passeggeri. Dal 2005 ha creato il brand commerciale blu-express per la distribuzione di nuovi collegamenti di linea low cost. Oggi blu-express è leader sull’Albania con 19 aeroporti italiani collegati e oltre 700 mila passeggeri trasportati ogni anno ed è uno dei maggiori riferimenti per le vacanze degli italiani nel mediterraneo. Blu-express opera da Bergamo, Bologna e Roma verso Pantelleria, Lampedusa e ben 10 isole greche.

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0