Asl, meno 116 posti di lavoro

SULMONA – Meno 166 posti di lavoro per la Asl, coi pensionamenti in corso non rinnovati.

“Si apprende che la ASL stima per l’anno 2018 un numero di pensionamenti pari a circa 166 unità lavorative per le quali, ad oggi, non risultano autorizzazioni da parte della Regione Abruzzo per le dovute sostituzioni con conseguente perdita di posti di lavoro del predetto personale in quiescenza – dicono Francesco Marrelli – Anthony Pasqualone – Angela Ciccone della FP CGIL  e MEDICI Anna Rita Gabriele

I 166 posti di lavoro che si andranno a perdere nell’anno in corso si aggiungono ai 100 posti di lavoro persi nell’anno 2017.

Si evidenzia, altresì, che dal conto annuale anno 2017 risultano in forza 3383 unità lavorative a fronte di una dotazione organica di 4053 unità, con conseguenti 670 posti vacanti a tempo indeterminato, solo parzialmente coperti con lavoro precario”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0