Spacciatori lontani dalle scuole col Daspo urbano di Sulmona al centro

SULMONA – Daspo urbano per chi spaccia a scuola. La proposta arriva dai consiglieri di Sulmona al centro, Angelo Amori e Luigi Santilli che hanno partecipato nei giorni scorsi al Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza convocato dal prefetto.

“Dopo un’attenta analisi e necessari approfondimenti il gruppo consiliare Sulmona al Centro presenterà in commissione e in Assise Civica, dopo giusta condivisione, una proposta di modifica del regolamento comunale di Polizia Locale con l’introduzione del daspo urbano – spiegano – Verranno investite dal tale provvedimento le zone dove insistono presidi di istruzione considerati da sempre luoghi fragili ed esposti allo spaccio di stupefacenti, così da allontanare chi opera nell’illegalità. Inoltre nell’ottica della prevenzione verrà proposto un protocollo di convenzione con le associazioni di membri  delle forze dell’ordine in pensione così da essere di supporto all’azione info-investigativa dei corpi di polizia e carabinieri e contestualmente ampliare la rete di video sorveglianza nei pressi dei luoghi frequentati dai nostri giovani ragazzi”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0