Malmozzetto, Prezza presenta il primo palio in rosa

PREZZA – Sbarca a Prezza la Giostra in rosa. Nuova declinazione del progetto Malmozzetto, che dopo le rievocazioni storiche e il coinvolgimento delle scuole vedrà un palio tutto al femminile.

Si parte domenica con il corteo storico che avrà inizio alle 16,30 e conterà circa 80 figuranti, mentre al campo sportivo di Prezza, alle 17, sarà inaugurato il Palio tutto al femminile. Cinque ragazze della scuderia di Sulmona e non solo che si sfideranno nella corsa all’anello, senza galoppare, in una tornata unica. Coordinerà l’aspetto tecnico Roberto D’Aurelio, mentre la voce è quella di Claudio Natale. “Malmozzetto non è soltanto una festa o una rappresentazione teatrale”, spiega la Sindaca Marianna Scoccia, “ma è un progetto culturale avviato in collaborazione con il Liceo Artistico e il Liceo delle Scienze Umane, attorno al quale ruotano tante iniziative alcune già svolte e tante da mettere in campo. Abbiamo sottoscritto un protocollo di intesa con l’Università di Chieti e con cinque Comuni tra cui Popoli, Tocco da Casauria e Castiglione a Casauria oltre naturalmente a Prezza. Abbiamo realizzato tre abiti dei protagonisti principali, il Conte, la Contessa e Malmozzetto e stiamo preparando un libricino che narra la vicenda del condottiero per le scuole elementari, oltre alla pubblicazione degli atti del convegno che si è tenuto il 14 settembre del 2017 a Sulmona. Voglio ringraziare la Fondazione Carispaq, la Regione Abruzzo e l’Associazione Giostra cavalleresca di Sulmona”, conclude la sindaca di Prezza, “ che sono al nostro fianco e ci hanno consentito la realizzazione dell’evento”. A preparare le cinque ragazze che si sfideranno agli anelli è stata la “Scuderia Sulmona”. La due giorni comincia sabato con la terza rievocazione per lasciare il passo domenica al corteo e alla novità del Palio. Gareggeranno nella corsa all’anello Gaia Santilli per il Rione Colle, Simonetta Leone per Campo di Fano, Letizia La Porta per il Rione Aracupa, Francesca D’Aurelio per il Rione Piazza e infine Benedetta Moscatiello per il Rione San Lorenzo.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0