Dimissioni ritirate, Di Giandomenico: solo una farsa

SULMONA – “Se non mi hanno mai convinto le eroiche dimissioni per le autorizzazioni al progetto Snam, dalle quali il sindaco ottenne nulla, ancor meno mi hanno convinto le ultime sceneggiate”.

Ancora critico Alberto Di Giandomenico sulla questione dimissioni ritirate.

“Crisi di giunta e super assessori, defenestrazioni improvvise e nel giro di pochi mesi, altre dimissioni e ancora una marcia indietro – aggiunge – Un balletto assurdo che è un insulto non solo alla città, ma alla popolazione e a chi cerca di vivere, con la propria famiglia, in questa terra ormai desolata, merito soprattutto delle scelte fatte in Regione. Un consiglio comunale firmato Andrea Gerosolimo che di amministrazione però ne capisce ben poco. Un disastro come assessore, Sulmona, con lui al vertice, è riuscita meno di quando la valle Peligna otteneva prima, mancando di eleggere i suoi rappresentanti regionali. Ad amministratori incompetenti si aggiunge un sindaco che va a ruota libera e dei consiglieri che non hanno la capacità politica e umana di affrontare i problemi. Vogliono sedere sullo scranno a condizione di non assumersi responsabilità”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0