Ruba al mercato, di nuovo in manette la cleptomane sulmonese

SULMONA – Questa volta è stata arrestata la 39 enne di Sulmona, Emanuela Del Giovane, già pluridenunciata, per furto aggravato. E’ stata colta in flagranza di reato mentre rubava al mercato in zona Tribunale da un agente della Squadra Volante del Commissariato di Sulmona. In particolare l’agente, in quel momento libera dal servizio, dopo aver notato la donna aggirarsi fra le bancarelle del mercato, la pedinava a distanza senza farsi notare, fino a quando la vedeva impossessarsi furtivamente di un paio di pantaloncini, che occultava all’interno della borsa. A questo punto la poliziotta, ha proceduto alla perquisizione rinvenendo all’interno della borsa altri due capi di abbigliamento, sottratti in precedenza da altre bancarelle. La donna è sttata tratta in arresto e dopo gli accertamenti di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata accompagnata presso la propria abitazione sita in Sulmona, in regime di arresti domiciliari. Solo lo scorso fine settimana aveva rubato nella profumeria, non quella di Porta Napoli come si era appreso in precedenza ma in quella di corso Ovidio. Per giudici e medici è affetta da cleptomania ma questa volta la flagranza del reato ha spinto la Polizia a far scattare l’arresto.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0