Gruppo di scout in difficoltà, una decina di bambini soccorsi sul Morrone

SULMONA – È stato raggiunto via terra dai soccorritori il gruppo di scout disperso sul monte Morrone, al confine tra le province di Pescara e L’Aquila.
Dalla centrale operativa del 118 di Pescara fanno sapere che non è stato necessario l’intervento di ambulanze, perché sarebbero tutti in buone condizioni di salute. I soccorritori stanno ora scortando il gruppo verso la via di fuga più vicina.
Secondo le prime informazioni, gli scout, provenienti da fuori regione, erano impegnati in un’escursione di 14 ore ed avrebbero finito le scorte d’acqua già nel primo pomeriggio. Erano sulle tracce dei luoghi cari a Celestino V, nei pressi di Sulmona.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0