Cade in casa, trovata morta 77enne sulmonese

SULMONA. I vicini non la vedevano da un giorno e aveva saltato la sua consueta passeggiata pomeridiana che era solita fare. Così stamattina hanno provato a bussare prima al citofono del portone e poi al campanello della porta di casa, ma niente. Muto anche il telefono. È scattata la telefonata ai vigili del fuoco, che sono arrivati in pochi minuti in via Corfinio 53. Hanno aperto la porta del secondo piano e l’hanno trovata a terra, in una pozza di sangue.

È morta in seguito probabilmente ai traumi riportati da una caduta Germana Nalli, 77enne sulmonese. Il 118 ha chiamato i carabinieri, che a loro volta hanno allertato il medico legale, che non ha potuto fare altro che accertare la morte dell’anziana, che potrebbe risalire a ieri. È stata avvertita anche la Procura, ma dopo circa tre ore nessuno è ancora arrivato, col corpo lasciato sul pavimento di casa. 

Sono stati avvertiti anche i figli, che si sono precipitati a casa della mamma. Per tutti quelli che la conoscevano resta il ricordo di Germana: una signora sempre ben curata e gentile. 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0