Negozi sfitti, istallazioni artistiche in 15 vetrine abbandonate

SULMONA. Quindici negozi sfitti del centro saranno allestiti con opere d’arte, dal 30 giugno al 30 settembre, realizzate da quindici artisti della Valle Peligna, Valle del Sagittario e Valle Subequana. Entra nel vivo il progetto Meraki, realizzato grazie al contributo della cittadinanza che ha risposto alla raccolta fondi dei giorni scorsi.

“Il Progetto “Artemecum – ha spiegato Melissa Bozzolini per l’associazione Meraki, accompagna da Rocco D’Andreamatteo (Presidente) e Serena Larosa – attinge la sua linfa vitale dalla street art, che però non si limita più ad intervenire sui muri della città, ma diventa un vero e proprio linguaggio per immaginare un futuro diverso per il centro storico. L’idea nasce dall’esigenza di offrire una risposta allo stato di abbandono di alcune aree del centro a causa della chiusura di diversi negozi commerciali”. Il tema del percorso visivo itinerante omaggia il poeta sulmonese Ovidio e il suo poema epico “Le Metamorfosi”.

Il Comune mette a disposizione quindici faretti per illuminare le vetrine ma il grosso lo hanno fatto e lo dovranno fare i giovani di Meraki. “Stando andando avanti i controlli per chi lascia i negozi vuoti in degrado ma noi speriamo che questa iniziativa, che abbiamo appoggiato e sposato, possa benefici positivi anche in tal senso”- ha detto l’assessore al centro storico Anna Rita Di Loreto accompagnata dall’assessore alla cultura Alessandro Bencivenga e dalla Presidente della commissione cultura Roberta Salvati. La Presidente dell’associazione Metamorphosis Luisa Taglieri, che ha supportato materialmente i giovani dell’associazione Meraki, il progetto dà il via a un nuovo modo di concepire il centro storico mette insieme scuole ( Polo Umanistico con la Dirigente Caterina Fantauzzi) e associazioni (Sulmona fa Centro, Rustica e Gentile e Consorzio aglio rosso, Ubuntu con il coinvolgimento dei migranti, Giostra Cavalleresca, Sulmona Cinema e Meta, Amici del Certamen e Università sulmonese della Liberà Età). 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0