Carcere, agenti sotto organico: i sindacati si appellano alla Casini

SULMONA. Nel carcere di Sulmona sono solo 256 i poliziotti assegnati e la forza reale si riduce a 252 unità operative: 22 ispettori, 16 sovrintendenti e 214 agenti ed assistenti. Sono però sottoposti a detenzione 500 persone e di queste 200 sono detenuti ospitati nel padiglione verde, quello ad Alta sicurezza (As1 e As3), altri 300 posti letto sono occupati nel padiglione blu (As3). Inoltre ci sono 25 collaboratori di giustizia di prima fascia e nella struttura vivono ben 167 ergastolani.

Per questi motivi i sindacati in una nota congiunta hanno chiesto un incontro congiunto al sindaco Annamaria Casini per chiederle un aiuto nell’annosa vertenza del personale, destinata a peggiorare con la costruzione del nuovo padiglione.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0