Lite in centro, un sulmonese accoltella un nigeriano

SULMONA. Prima la lite e poi l’accoltellamento. Nottata violenta stanotte in centro storico, dove un migrante nigeriano, ospitato nella struttura di proprieta’ della Casa Santa dell’Annunziata, sarebbe stato accoltellato da un sulmonese. Ancora poco chiare le dinamiche della lite, che sarebbe scoppiata per futili motivi su corso Ovidio sud, nelle vicinanze della struttura di accoglienza, fra quattro o cinque persone, sulmonesi e migranti.

Il giovane e’ stato trasportato all’ospedale di Sulmona, dove la ferita gli e’ stata medicata con due punti di sutura e le sue condizioni hanno concesso gia’ le dimissioni dalla struttura sanitaria. Sul caso indaga la polizia, intervenuta sul posto, assieme ai carabinieri.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0