Cogesa, via al controllo qualità coi questionari agli utenti

SULMONA – Questionari a casa degli utenti per verificare la qualità del servizio offerto. Il Cogesa tira i remi in barca e avvia i controlli. Sono in distribuzione da ieri mattina i questionari di soddisfazione delle utenze domestiche e non domestiche. Come ogni anno per il controllo qualità del servizio offerto vengono distribuiti dei questionari per avere riscontri dalle persone e calibrare le varie esigenze. Questa volta sono stati scelti i Comuni di Prata d’Ansidonia e quello di Sulmona, dove il servizio di raccolta porta a porta è stato esteso da quest’anno. A campione, dunque, sono stati distribuiti una cinquantina di questionari a Prata e circa 300 a Sulmona, 200 per le utenze domestiche e 100 per le utenze non domestiche. A Sulmona le zone interessate sono: il centro storico, Porta Napoli, Cappuccini e le frazioni. Gli operatori lasceranno i questionari sui mastelli e si chiede la cortesia di riposizionarli compilati entro una decina di giorni. Le domande sono semplici e necessitano di poco tempo per le risposte, per cui chi volesse riconsegnare subito i questionari può farlo sempre lasciandoli sui mastelli, oppure spedendoli via mail all’indirizzo info@cogesambiente.it o via fax al numero 0864-209259. “La soddisfazione dell’utenza”- fanno sapere dal Cogesa- “è uno dei nostri obiettivi prioritari, aiutateci a raggiungerla rispondendo ai questionari”.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0